HCZ. Indicatori di livello a colonna

con o senza armatura di protezione, tecnopolimero

SCEGLI IL COLORE
Prodotti con inserti metallici o integrali in acciaio inossidabile

{{ utility.convertValue(line[column.name], column.conversionType) }}
{{ line[column.name] }}

SCEGLI IL COLORE

{{color}}

Codice Descrizione Calottina per
{{ line['||code||'] }} {{ line['||description||'] }} {{ line['parent'] }}
My Elesa

Materiale

Tecnopolimero trasparente a base poliammidica (PA-T). Resistente a urti, solventi, oli additivati, idrocarburi alifatici e aromatici, benzine, nafta, esteri fosforici.

Evitare il contatto con alcool o con miscele di lavaggio contenenti alcool.

Armatura di protezione

SUPER-tecnopolimero a base poliammidica (PA) rinforzato fibra di vetro, colore nero, finitura mat. Fornita montata, rimovibile con cacciavite.

Viti e dadi

Acciaio zincato lucido.

Guarnizioni di tenuta

A gradino per la tenuta sulla parete del serbatoio e OR sottotesta della vite in gomma sintetica NBR.

Rugosità della superficie di appoggio della guarnizione Ra = 3 µm.

Mostrina

Alluminio laccato bianco. Alloggiata nell’apposita sede posteriore esterna quindi non a contatto diretto con il fluido.

Può essere sfilata prima del montaggio dalla parte con l'invito, per tracciare linee di livello o diciture.

Esecuzioni standard

  • HCZ: senza termometro e senza armatura di protezione.
  • HCZ/T: con termometro incorporato, senza armatura di protezione.
  • HCZ-P: senza termometro, con armatura di protezione.
  • HCZ/T-P: con termometro incorporato e armatura di protezione.

Temperatura massima di esercizio in continuo

90°C (funzionamento con olio).

Caratteristiche e prestazioni

Saldatura ad ultrasuoni che assicura una perfetta tenuta.

Visiera lenticolare per una maggiore visibilità del livello e della temperatura.

Speciali finestrelle nell'armatura di protezione per una maggiore visibilità da posizioni laterali.

Eventuali urti accidentali vengono scaricati direttamente dalla protezione sulla parete del serbatoio.

Dati tecnici

In prove di laboratorio effettuate con olio minerale tipo CB68 (secondo ISO 3498), a 23°C per un tempo relativamente limitato, la saldatura ha resistito fino a: 18 bar (HCZ.76 e HCZ.127), 12 bar (HCZ.254).

Per l'uso con fluidi diversi ed in particolari condizioni di pressione e temperatura interpellare il servizio tecnico ELESA.

Si consiglia in ogni caso di verificare l'idoneità del prodotto nelle condizioni reali di funzionamento.

Esecuzioni speciali a richiesta

  • HCZ.127 con viti e dadi di fissaggio M10.
  • Indicatori in tecnopolimero trasparente resistente UV.
Elesa
Proprietà riservata ai termini di legge. Disegni e immagini non riproducibili se non citando la fonte.

RICHIEDI INFORMAZIONI ALL'ESPERTO